non più di un post al giorno, pubblicazione in tempo reale, argomento libero, niente contro-post ma commenti

sabato 22 gennaio 2011

Testimonianze


Dopo due anni di lavoro, durante i quali ho raccolto alcune testimonianze di cittadini monzesi protagonisti del "grande esodo" dalle terre del confine orientale, nel secondo dopoguerra, è uscito in questi giorni nelle librerie un libro nel quale, queste testimonianze, sono pubblicate nella loro versione completa e integrale (fino ad oggi erano stati pubblicati degli stralci sul giornale on-line l'Arengario). Oltre alle testimonianze, nel libro, potrete trovare una parte storica in cui è riportata integralmente la relazione finale della Commissione storico-culturale italo-slovena, scaturita da un lungo lavoro di studio e confronto, protrattosi per sette anni dal 1993 al 2000, che ha visto impegnati storici e uomini di cultura di entrambi i paesi. Infine nella terza e ultima parte troverete un mio racconto liberamente tratto da una delle testimonianze raccolte.

Sono testimonianze che vanno lette come si legge un racconto: non sono articoli di giornale, non nascondono verità, non svelano l'ignoto, non supportano tesi o rivendicano ragioni, non lanciano accuse o assoluzioni; sono racconti di vita, di uomini e donne, che ci portano a rivivere per un attimo attraverso i loro ricordi, attraverso le loro storie personali, un pezzo della storia del nostro Paese e della nostra città. Raccontare la propria vita è come aprire la porta della propria casa, facendo entrare degli sconosciuti fra le pareti domestiche; è un segno di fiducia verso il mondo, una disponibilità al confronto, una speranza nel futuro. Spero infine che questo lavoro possa contribuire a far sì che il "grande esodo" e la tragedia delle foibe si affranchino dalle dispute ideologiche e diventino a pieno titolo parte della memoria storica condivisa.

Umberto De Pace

P.S.: avrò il piacere di presentare il libro:

- l'8 febbraio alla Sala Maddalena alle ore 21,oo insieme a Marco Cuzzi, ricercatore di storia contemporanea presso la Facoltà di Scienza Politiche dell'Università Statale di Milano ;

- il 10 febbraio al Liceo Zucchi alle ore 11,15 nell'ambito dei Memorandi Dies - percorso di formazione alla memoria condivisa aperto agli studenti della rete Licei Brianza e ai cittadini di Monza. Si svolgeranno proiezioni multimediali e letture sceniche delle testimonianze da parte degli studenti.