non più di un post al giorno, pubblicazione in tempo reale, argomento libero, niente contro-post ma commenti

mercoledì 20 gennaio 2010

Le analogie possibili

di claudio


Dati di fatto
Problema
Soluzione
Il letto di Procuste non è a geometria variabile
Gli ospiti non si adattano al letto
Gli ospiti vengono forzatamente allungati ed accorciati
La sezione dei cadaveri conferma che uomini e donne hanno un numero pari di costole
Non vi è corrispondenza tra una asserzione della Bibbia ed un dato sperimentale
Si proibisce di sezionare i cadaveri
Il cannocchiale rivela la esistenza dei pianeti, e delle loro fasi
Viene messo in crisi il sistema aristotelico/tolemaico
Si vieta l’uso del cannocchiale
Il dittatore, come ogni uomo, commette degli errori
La stampa evidenzia gli errori del dittatore
La libera stampa è vietata
Le scoperte scientifiche danno fondate basi alla teoria evoluzionistica
Alcuni dogmi di alcune religioni sono contradditori
Le scoperta scientifiche vengono definite non scientifiche
L’Olocausto (o meglio gli Olocausti) sono un fatto storico indiscutibile
Alcune coscienze non sono in grado di ammettere responsabilità individuali e collettive
Gli Olocausti, per principio, non sono mai esistiti
A nessuno, avendo poche chance di assoluzione, piace essere processato
Si rischiano credibilità politica, reputazione personale, patrimonio
Si pone un obiettivo temporale irrangiungibile, rebus sic stantibus, passato il quale processo, giudizio, pena evaporano








JURIS PRINCIPIA SUNT HAEC:
ONESTE VIVERE
ALTERUM NON LEDERE
SUUM CUIQUE TRIBUERE

4 commenti:

alberto ha detto...

sono sfiorato dal sospetto
che qui si voglia alludere
a Qualcuno

Solimano ha detto...

Invido qual sono, l'uso delle tabelle nei post lo voglio apprendere anch'io: esiste qualche corso del benemito CEPU (a buon prezzo, veh), che mi soccorra?

Questo post ci voleva proprio, e non soltanto per quel Qualcuno a cui si allude, ma così, in generale... e in particolare.

Racconto un picolo episodio vero. Si discorreva in rete della Sindone, ed asserivo che la falsicabilità popperiana aveva risolto la questione: la Sindone è un falso medievale.
Arriva un noto blogghiere e fa: "Proprio perché popperiano anch'io, asserisco che la questione è ancora in discussione". Strabuzzai gli occhi, ma non volle intendere ragioni.
Qualche giorno dopo compresi: aveva inventato il Cammino di Sant'Agostino in Brianza à la manière del Cammino di San Giacomo di Compostela e per il suo rebellotto agostiniano gli serviva l'appoggio dei parroci.

Per cui.
Nella mirabile tabella occorrerebbe uno spazio dedicato a due sport molto diffusi: l'opportunismo e lo scodinzolamento.

grazie Claudio e saluti
Primo

Claudio ha detto...

caro Solimano
1.inserire le tabelle è penoso, ma ero peraltro sicuro che tu sapessi farlo in HTML (che io non ho adoperato): tu mi hai tolto questa sicurezza; comunque in linea di pricipio è facile:si costruisce una tabella in word, la si converte in formato html (con un save)e poi si copia ed incolla (ovviamente ci sono altre manier per fere ciò): è penoso il successivo aggiustamento delle dimensioni.
2.credo anch'io che la più parte di coloro che sostengono tesi non accettabili se ne rendano conto, ed agiscano quindi per opportunismo, cioè con assoluta disonestà intellettuale al servizio dell'opportunismo.

alberto ha detto...

sul punto 1,
inserita la tabella nel post,
vi esorto alla sfida ulteriore:
l'inserimento di tabelle nei commenti

sul punto 2 concordo amaramente,
ma il problema è sempre quello,
quale sia la strada più corretta e più efficace
per far prevalere pulsioni meno ignobili.
mestamente
a